autorizzazione scavo suolo pubblico - Comune di Vetralla (VT)

guida ai servizi - Comune di Vetralla (VT)

autorizzazione scavo suolo pubblico

Responsabile del procedimento: Remo Luziatelli
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Dott.ssa Rossella Gogliormella
  • Telefono: 0761/466922
  • Email: segretario@comune.vetralla.vt.it
  • Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Su richiesta
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Manutenzioni

  • Responsabile dell'ufficio: Remo Luziatelli
  • Assessore di Riferimento: Flaminia Tosini
  • Telefono: 0761/466948
  • Email: manutenzioni@comune.vetralla.vt.it
  • Operatori: Rossana Longarini Fabrizio Caponero
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Manutenzioni

  • Responsabile dell'ufficio: Remo Luziatelli
  • Assessore di Riferimento: Flaminia Tosini
  • Telefono: 0761/466948
  • Email: manutenzioni@comune.vetralla.vt.it
  • Operatori: Rossana Longarini Fabrizio Caponero
Cos'è: autorizzazione allo scavo su suolo pubblico per la realizzazione e/o riparazione cavidotti e condutture idriche e fognarie

Chi può richiederlo: tutti i cittadini aventi un diritto sul territorio comunale

A chi è destinato: tutti i cittadini

Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : domanda in bollo
Tempi: 30 giorni previo n.o. occupazione suolo pubblico e attestazione versamento tosap

Documentazione rilasciata: autorizzazione
Spese a carico dell'utente: versamento TOSAP – deposito cauzionale

Modalità per l'effettuazione dei pagamenti versamento TOSAP: secondo le indicazione dell'ufficio tributi deposito cauzionale: mediante versamento su c.c. o polizza fidejussoria

Dove rivolgersi: ufficio manutenzioni nei giorni: martedi': dalle ore 15,30 alle ore 17,30 mercoledi': dalle ore 09,00 alle ore 12,30 venerdi': dalle ore 09,00 alle ore 12,30
Documenti da presentare: planimetria catastale planimetria in scala 1:50 nella quale sia evidenziato il percorso dello scavo deposito cauzionale
Riferimenti legislativi (Normativa): d.lgs. 30 aprile 1992 n. 285 “Nuovo codice della strada” e s.m.i. d.p.r. 16 dicembre 1992 n. 495 “Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada” d.l. 27,06,2003 n. 151 convertito in legge 1/8/2003 n. 214 d.l. 30,09,2003 n. 269 e s.m.i.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (166 valutazioni)